Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Orvieto

Danneggia l’acquedotto romano con un mezzo pesante: 100mila euro di danni

Via ai lavori lungo strada dell’Arcone di Orvieto con l’obiettivo di riaprire temporaneamente il traffico veicolare”. In campo Provincia e tecnici del Comune

La Provincia di Terni ha messo in programma per la prossima settimana l’avvio dei lavori di messa in sicurezza della SP 42 dell’Arcone ad Orvieto. La strada era stata chiusa con apposita ordinanza dell’amministrazione provinciale che aveva dirottato il traffico sulla SP 56 a causa del danneggiamento dell’acquedotto che passa sopra la strada da parte di un mezzo da lavoro di una ditta locale. Il progetto di intervento della Provincia ha come obiettivo “ripristinare temporaneamente la sicurezza per chi viaggia e di riaprire il traffico veicolare”.

L’intervento prevede una spesa da parte dell’ente di circa 100 mila euro per l’installazione di alcuni piloni di sostegno in acciaio la cui realizzazione è già stata affidata ad un’officina specializzata. L'installazione dei sostegni eliminerà i pericoli costituiti attualmente dal danneggiamento delle strutture precedenti, ferma restando la necessità di ulteriori approfondimenti e verifiche, anche con il coinvolgimento del Comune di Orvieto, per la sistemazione definitiva del tratto viario. La circolazione stradale resterà interdetta fino al termine dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggia l’acquedotto romano con un mezzo pesante: 100mila euro di danni

TerniToday è in caricamento