Esce di casa e cade in un portico buio: rischia di morire congelata

Provvidenziale intervento della polizia di Stato che ha soccorso e salvato un’anziana: si è sentita male ed è rimasta a terra, da sola e al freddo per ore

È stato grazie all’intuito di chi è abituato a ragionare in tempi rapidissimi che una banale caduta non si è trasformata in una tragedia.

Intorno alle 19 di ieri sera, un anziano allerta i centralini del commissariato di Orvieto: è rientrato in casa ma non ha trovato la moglie. Spaventato, ha chiesto l’intervento degli agenti di polizia. Immediate sono scattate le ricerche e dopo circa un’ora, i poliziotti della squadra Volante, mentre ispezionavano l’area intorno all’abitazione, hanno deciso di controllare anche un portico non utilizzato dietro a un muro che, di fatto, impediva la vista della signora in terra.

Gli agenti, utilizzando torce elettriche perché la zona era completamente buia, hanno trovato la donna in uno stato di ipotermia, ma ancora cosciente.

Immediata la richiesta al 118, che ha accompagnato la signora, 75 anni, all’ospedale di Orvieto dove è stata sottoposta ai controlli del caso. Dopo le prime cure, la donna ha raccontato di essere uscita di casa a piedi per andare a fare delle commissioni, ma improvvisamente aveva perso l’equilibrio ed era caduta a terra – forse a causa di un malore - proprio in quella zona deserta e isolata che conduceva al garage del seminterrato. Dove è rimasta per alcune ore, al freddo e da sola, fino al provvidenziale intervento della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Chiude locale della movida ternana: “Vi salutiamo con il sorriso”

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Tragedia in un bar della città: muore ragazza ventinovenne

  • Le sardine ‘accolgono’ Matteo Salvini a Terni: da Piazza Tacito il flash mob

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

Torna su
TerniToday è in caricamento