menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tribunale di Terni

Il tribunale di Terni

Muore a 85 anni dopo essere stata dimessa dall'ospedale

Visitata al "Santa Maria" di Orvieto e poi rimandata a casa, scatta l'indagine della procura dopo l'esposto dei familiari

E' morta poche ore dopo essere stata dimessa dall'ospedale. Sarà un'indagine della procura di Terni, affidata ai carabinieri di Orvieto, a stabilire le cause del decesso di una 85enne di Fabro. 

Come riporta oggi l'edizione cartacea della Nazione, nella mattina di sabato la signora aveva accusato dei forti dolori allo stomaco con conati di vomito e i familiari avevano richiesto l'intervento di un'ambulanza che aveva trasportato la donna all'ospedale "Santa Maria" di Orvieto dove è arrivato intorno alle 12.

La paziente è stata visitata dai medeici del pronto soccorso che le hanno somministrato un farmaco con funzione di protezione gastrica e contro il reflusso esofageo. Nel pomeriggio è stata quindi dimessa e accompagnata a casa dai parenti tuttavia durante il tragitto di ritorno, intorno alle 17.30, la donna ha accusato nuovamente gli stessi sintomi ma in maniera più forte ed è deceduta mentre l'ambulanza la stava riportando nuovamente in ospedale.

I familiari, attraverso l'avvocato Iuri Fucili, hanno presentato un esposto ai carabinieri affinché si faccia luce sull'operato dei medici dell'ospedale di Orvieto nella vicenda. La procura ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e della salma che sarà sottoposta ad esame autoptico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento