Muore a 85 anni dopo essere stata dimessa dall'ospedale

Visitata al "Santa Maria" di Orvieto e poi rimandata a casa, scatta l'indagine della procura dopo l'esposto dei familiari

Il tribunale di Terni

E' morta poche ore dopo essere stata dimessa dall'ospedale. Sarà un'indagine della procura di Terni, affidata ai carabinieri di Orvieto, a stabilire le cause del decesso di una 85enne di Fabro. 

Come riporta oggi l'edizione cartacea della Nazione, nella mattina di sabato la signora aveva accusato dei forti dolori allo stomaco con conati di vomito e i familiari avevano richiesto l'intervento di un'ambulanza che aveva trasportato la donna all'ospedale "Santa Maria" di Orvieto dove è arrivato intorno alle 12.

La paziente è stata visitata dai medeici del pronto soccorso che le hanno somministrato un farmaco con funzione di protezione gastrica e contro il reflusso esofageo. Nel pomeriggio è stata quindi dimessa e accompagnata a casa dai parenti tuttavia durante il tragitto di ritorno, intorno alle 17.30, la donna ha accusato nuovamente gli stessi sintomi ma in maniera più forte ed è deceduta mentre l'ambulanza la stava riportando nuovamente in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I familiari, attraverso l'avvocato Iuri Fucili, hanno presentato un esposto ai carabinieri affinché si faccia luce sull'operato dei medici dell'ospedale di Orvieto nella vicenda. La procura ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e della salma che sarà sottoposta ad esame autoptico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento