menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vendite truffa on line

Vendite truffa on line

Vendite truffa on line, scoperto: oltre 160 le vittime

Una signora orvietana era stata attratta dagli smartphone a prezzi stracciati, ma il telefono acquistato non è mai arrivato. La polizia denuncia il truffatore

Era stata attratta da quel sito che vendeva l'ultimo modello del suo smpartphone preferito a prezzi stracciati e si era deciso ad acquistarlo. Ma il telefono - pagato in anticipo - non è mai arrivato a casa. Così una signora di Orvieto si è rivolta alla polizia dando il là alle indagini della squadra anticrimine del commissariato della Rupe che hanno portato a denunciare per truffa aggravata un soggetto residente in provincia di Frosinone.

Più di 160 le persone truffate in soli 12 mesi, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti. L’uomo, che aveva costruito un vero e proprio sito internet, dove pubblicizzava apparecchiature elettroniche e smartphone di tendenza a prezzi molto convenienti rispetto ai comuni costi di mercato, dopo aver concluso centinaia di transazioni ed incassato diverse migliaia di euro, aveva “omesso” di spedire la merce pagata ed aveva chiuso il sito internet rendendolo inaccessibile. Dopo un po’ di tempo, calmate le acque, aveva aperto un altro sito, sotto un altro nome, e aveva continuato a truffare altre persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento