Ospedale di Terni, le novità anticontagio. Limitazioni per l'accesso alla struttura: tutti i casi previsti

I visitatori saranno ammessi nelle aree di degenza soltanto in caso di nascite, pazienti con disabilità gravi, minori ed eventuali altri casi opportunamente certificati e autorizzati.

foto di repertorio

Come annunciato dal commissario straordinario nei giorni scorsi, da martedì 28 aprile, all’ospedale di Terni entra in vigore una nuova regolamentazione degli accessi esterni. Completati gli screening su tutti i pazienti ricoverati e sugli operatori sanitari, è ora fondamentale ridurre ulteriormente l’ingresso di persone che rappresentano una potenziale fonte di contagio al Covid-19.

Per tali ragioni i visitatori saranno ammessi nelle aree di degenza soltanto in caso di nascite, pazienti con disabilità gravi, minori ed eventuali altri casi opportunamente certificati e autorizzati.

Apposite regole sono previste anche per gli accessi alle prestazioni ambulatoriali attualmente attive. In ogni caso familiari e visitatori sono tenuti ad attenersi strettamente alle istruzioni che saranno impartite dal personale sanitario.

Si tratta di misure fondamentali per tutelare la salute dei pazienti ricoverati e degli operatori sanitari che se ne prendono cura.

Il provvedimento

“In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile e come richiesto dal Commissario Straordinario, considerata la necessità di ridurre il più possibile l’accesso di persone ed al fine di limitare il più possibile l’ingresso del Coronavirus in ospedale si dispone che l’ingresso nelle aree di degenza è di fatto vietato ai visitatori” è scritto all’interno della delibera.

“Il direttore della struttura di degenza potrà, eccezionalmente (ad esempio paziente con gravissimo handicap, nascita e paziente terminale) in deroga a quanto disposto e sotto la sua diretta responsabilità, certificare la presenza di un familiare o del soggetto che si prende cura del malato, individuando una fascia oraria.”

Sarà comunque possibile l’ingresso in reparto di una sola persona per ricoverato, sottoposta precedentemente a tampone. La stessa dovrà munirsi di mascherina e copricalzari, procedendo anche alla disinfezione delle mani. Solo in caso di presenza di minore sarà possibile l’ingresso ad entrambi i genitori, sottoposti anch’essi preventivamente a tampone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’altra novità riguarda l’accesso alle attività ambulatoriali interne. L’interessato ed eventualmente l'accompagnatore (se si tratta di una persona con disabilità grave certificata o minore con due accompagnatori), saranno sottoposti ad una valutazione pregressa, dopo aver esibito la prenotazione in portineria. Nel frangente in cui si dovesse individuare un sospetto caso di Coronavirus, saranno rinviati al proprio domicilio raccomandando l’isolamento volontario. Infine non sarà consentito l’accesso prima della mezz’ora antecedente l’orario previsto della prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento