menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La strage di panchine continua: altra “vittima” in via Angeloni

Ennesimo atto vandalico in pieno centro: la seduta è stata spaccata a metà

Dopo qualche giorno di silenzio, le panchine del centro tornano a gridare vendetta. Ai numerosi episodi di danneggiamenti registrati costantemente negli ultimi mesi – e non solo – una nuova seduta è stata danneggiata e ritrovata letteralmente spaccata in due sabato mattina. La panchina in questione è una di quelle di via Angeloni: “E’ capitato diverse volte che le panchine venissero danneggiate – dice una commerciante della via – ma in genere si trattava di piccoli danni causati da urti accidentali da parte delle auto che si trovavano ostinatamente a passare, nonostante l’uscita bloccata della via. Stavolta si tratta indubbiamente di un atto vandalico, considerando che la seduta è stata evidentemente spaccata da un colpo dall’alto”. Ma non solo: sabato un pezzo della seduta è stato ritrovato in equilibrio sul blocco sottostante, dando poco spazio alle interpretazioni rispetto alla dinamica.

In attesa della riparazione, la panchina è stata messa in sicurezza con transenne e nastro mentre, già da alcuni giorni, come richiesto da tempo dai commercianti, è stato piazzato un cartello di strada senza uscita, per evitare che gli automobilisti continuassero a imboccare la via senza avere la possibilità di uscire se non dopo numerose e a potenzialmente pericolose manovre.

panchina via Angeloni transennata-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento