menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panico al pub, interviene la polizia

Chiede da bere ma al rifiuto del barista scatena il finimondo: rompe bottiglie e minaccia i presenti coi vetri rotti

Momenti di panico nella tarda serata di ieri in un locale del centro cittadino. Un trentenne extracomunitario ha infatti scatenato il finimondo dopo avere chiesto da bere,  ottenendo un rifiuto da parte del gestore del locale che lo aveva visto in condizioni poco rassicuranti. Il "no" ha scatenato la reazione dell'uomo che, dopo avere rotto alcune bottiglie, ha minacciato gestore e clienti con i pezzi di vetro. Per riportare la calma nel locale è stato necessario l'intervento degli agenti della squadra volante della questura, che hanno bloccato il trentenne, portandolo via dal locale. E verificando che, prima di entrare 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento