Panico al pub, interviene la polizia

Chiede da bere ma al rifiuto del barista scatena il finimondo: rompe bottiglie e minaccia i presenti coi vetri rotti

Momenti di panico nella tarda serata di ieri in un locale del centro cittadino. Un trentenne extracomunitario ha infatti scatenato il finimondo dopo avere chiesto da bere,  ottenendo un rifiuto da parte del gestore del locale che lo aveva visto in condizioni poco rassicuranti. Il "no" ha scatenato la reazione dell'uomo che, dopo avere rotto alcune bottiglie, ha minacciato gestore e clienti con i pezzi di vetro. Per riportare la calma nel locale è stato necessario l'intervento degli agenti della squadra volante della questura, che hanno bloccato il trentenne, portandolo via dal locale. E verificando che, prima di entrare 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento