Paura in corso Tacito, si sollevano i lastroni della via

Un lieve boato e poi il sollevamento di alcune pietre nei pressi di largo Villa Glori, tra le cause probabilmente il grande caldo che ha determinato un fenomeno fisico-chimico naturale

Pura in corso Tacito per l'iprovviso sollevamento di una parte dell'asfalto. Un lieve boato e poi il sollevamento di un pezzo di pavimento , all'altezza del negozio Terranova e di largo Villa Glori. E' avvenuto poco dopo le 15 . Quattro o cinque lastroni di pietra si sono letteralmente sollevati. Qualcuno ha pensato a una fuga di gas e ha chiamato i vigili urbani. Invece si è trattato di un fenomeno chimico-fisico naturale. La temperatura molto elevata di martedì pomeriggio ha aumentato la pressione e quest'ultima ha fatto sollevare un pezzo di pavimentazione. Sul posto i vigili urbani. Probabilmente la zona in attesa del restauro verrà transennata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento