Pericoli a Terni, fatte le strisce pedonali restano i problemi: focus sull'illuminazione

Completata la segnaletica stradale orizzontale sia in via di Vittorio che in viale Villafranca, resta il problema serio dell’illuminazione stradale anche a causa delle foglie che limitano la proiezione della luce in strada

via di Vittorio

Era atteso da anni - soprattutto dai residenti - il restyling di via di Vittorio. Un crocevia di passaggio dove migliaia di autoveicoli transitano lungo tutto il corso della giornata. I lavori, quantomeno per la viabilità, sono stati completati ed ultimata anche la (ri) pitturazione delle strisce pedonali. Particolarmente atteso l’intervento lungo la direttrice tra via Liutprando e Pastrengo, in un incrocio spesso (purtroppo) soggetto ad investimenti. Nonostante l’impianto semaforico che regolamenta la circolazione ci sono stati diversi incidenti, anche a causa di una segnaletica orizzontale quasi completamente cancellata. Una criticità che appartiene al passato dato che, la riqualificazione del manto stradale, è realtà e avvalorata dagli ultimi lavori completati nelle scorse settimane.

pedonali-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via Villafranca ed i pericoli

A poche centinaia di metri nell’intersezione con la rotonda di Piazzale Senio è possibile percorrere viale Villafranca. Di recente purtroppo è stato teatro di un tragico evento: un investimento che si è rivelato mortale. Gli interventi anche in questo caso attesi da lungo periodo hanno riguardato la segnaletica orizzontale in un tratto di strada particolarmente sensibile dove centinaia di persone si recano ogni giorno all’interno del centro commerciale. Resta però una problematica nota, oggetto anche di segnalazioni da parte dei residenti ossia la scarsa visibilità. Anche a causa del fogliame presente i lampioni non riescono ad illuminare in modo intenso la strada principale. E’ per questo che la strada rimane a forte pericolo investimenti (soprattutto) ed incidenti stradali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento