rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Centro / Via Umberto Pettini

Pericoli a Terni, la testimonianza: “Mia moglie ferita leggermente da una canna che sporgeva dalla ripa. Siamo stati fortunati”

Un utente su facebook racconta cosa è accaduto all’altezza di via Umberto Pettini: “Auspico una più accurata manutenzione delle strade e invito tutti a riflettere sui pericoli che si corrono con i finestrini aperti”

“Ho segnalato la richiesta di mettere in sicurezza via Umberto Pettini, mediante la potatura delle canne, presenti a lato della strada”. Il capogruppo Pd Francesco Filipponi si è fatto carico della criticità da tempo persistente, evocata a più riprese anche da diversi cittadini. Tale richiesta fa seguito anche ad una testimonianza comparsa sulla pagina social Terni Malandata, dove notoriamente singoli cittadini sottolineano aspetti positivi (e meno) che riguardano il capoluogo e le zone limitrofe.

A raccontare l’accaduto un utente che ha voluto dare il proprio contributo a riguardo: “Mia moglie è stata leggermente ferita da una canna che sporgeva dalla ripa e la quale, finestrino aperto, è entrata dal lato passeggero mentre procedevamo con l'auto”. Tutto ciò si è verificato nei giorni scorsi ed è stato enunciato attraverso un post descrittivo.

L’utente poi ha aggiunto: “Ho avvertito la polizia municipale della pericolosità e scrivo queste righe a scopo puramente informativo. Non avevo mai considerato la pericolosità delle comuni canne sulla carreggiata, forse perché normalmente sono solo ' fastidiose' nello sbattere sulla carrozzeria delle auto. Tuttavia – aggiunge - nel corso dell’estate con i finestrini aperti e particolari inclinazioni, possono essere veramente pericolose. Siamo stati fortunati perché poteva benissimo prendere l'occhio con conseguenze veramente gravi. Dietro una curva, canne spezzate all'interno della carreggiata, diventano vere e proprie lance appuntite. Auspico – conclude - una più accurata manutenzione delle strade e invito tutti a riflettere sui pericoli che si corrono con i finestrini aperti anche all' interno della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, la testimonianza: “Mia moglie ferita leggermente da una canna che sporgeva dalla ripa. Siamo stati fortunati”

TerniToday è in caricamento