Allerta Coronavirus, prima vittima nel ternano: deceduta una donna

La donna era ricoverata da alcuni giorni presso il reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Terni

foto di repertorio

E’ deceduta nella giornata di oggi un’anziana donna ricoverata, da alcuni giorni, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Terni. Si tratta della prima vittima causata dal Coronavirus che riguarda il territorio ternano, la seconda registrata in Umbria.   

La donna era stata ricoverata alcuni giorni fa dopo essere transitata per il pronto soccorso dell'ospedale di Amelia, dove il tampone aveva confermato la positività al Covid19. Aveva 86 anni ed era residente ad Orvieto.

La nota

"E' deceduta la donna di 86 anni residente a Orvieto, ricoverata il 9 marzo scorso all'ospedale di Terni e risultata positiva al Covid-19. La paziente, con patologie pregresse, era giunta in Pronto soccorso in condizioni cliniche già critiche, con una insufficienza respiratoria che si è aggravata ulteriormente in pochissime ore e che ha richiesto il ricovero in rianimazione, dove è deceduta alle 17,20 di oggi 17 marzo."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento