rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

Arrivano i trattori, la protesta degli agricoltori a un passo da Terni: sabato nuova manifestazione

Un corteo di mezzi agricoli di circa un chilometro ha “marciato” lungo il Rato da Orte verso Narni, attesi “rinforzi” al presidio anche dall’Umbria

Un corteo di mezzi agricoli lungo circa un chilometro ha “marciato” nella giornata di ieri lungo il raccordo Terni-Orte, in direzione nord, verso Narni. Il serpentone di trattori si è mosso in fila indiana lungo la superstrada che collega il Lazio e l’Umbria, salvo poi fare marcia indietro e tornare al presidio allestito nel comune laziale.

Una manifestazione pacifica che va avanti da giorni e che è riuscita a raccogliere un migliaio di agricoltori, provenienti soprattutto dalla provincia di Viterbo.

La "marcia" dei trattori lungo il raccordo Terni-Orte

Nelle prossime ore, potrebbero però aggiungersi anche colleghi della provincia ternana, sia da Terni che – sembra, soprattutto – da Orvieto.

La rabbia degli agricoltori, che alimenta la fiamma della protesta, è rivolta soprattutto nei confronti dell’Unione europea che, attraverso regole definite “ingiuste”, impone prezzi troppo bassi a chi lavora ogni giorno nei campi e fa i conti con un incremento costante dei costi di produzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i trattori, la protesta degli agricoltori a un passo da Terni: sabato nuova manifestazione

TerniToday è in caricamento