rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, debutta il punto tamponi drive through all’Aviosuperficie Leonardi: “Primi sessanta test effettuati”

Tre le scolaresche interessate in questo primo giorno dedicato all’esecuzione dei test rapidi presso la struttura dell’Aviosuperficie

Tre scolaresche interessate e circa sessanta test rapidi eseguiti. Ha debuttato, nel corso della giornata di oggi – mercoledì 19 gennaio – il nuovo punto tamponi drive through all’Aviosuperficie Leonardi. Tale centro è stato inaugurato grazie all’impegno congiunto di Usl Umbria 2, Comune di Terni, TerniReti e la collaborazione dell’Esercito italiano e della Protezione civile.

L’intervento dell’Esercito è coordinato dal colonnello Giuseppe Marchi del centro di selezione e reclutamento nazionale di Foligno con i militari del 2° Battaglione Cengio di Spoleto, le infermiere volontarie della Croce Rossa, in sinergia con Anpas ed Ambulaife. Il Comune ha messo a disposizione l’aviosuperficie, tramite TerniReti e il personale della Protezione civile. 

A tale punto drive possono accedere gli studenti, personale scolastico, docenti e contatti stretti degli alunni come, ad esempio, i genitori, su chiamata della Usl territoriale. “Come avviene per tutte le postazioni drive through dell'Umbria l'accesso è su appuntamento programmato dall’azienda sanitaria. Non è previsto quindi accesso diretto al servizio”.

Intervento della Lega

“Da questa mattina all’Aviosuperficie comunale Alvaro Leonardi a Maratta è attiva una ulteriore postazione di drive through per l’esecuzione dei test sul Covid-19. Un nuovo punto fortemente voluto dal sindaco Latini e dalla sua squadra, che migliorerà il servizio offerto ai cittadini, ridurrà i tempi di attesa ed agevolerà il tracciamento della popolazione scolastica locale” affermano in una nota i consiglieri comunali della Lega.

“Tra gli obiettivi c’è anche quello di ridurre al minimo l’utilizzo della didattica a distanza, la scuola deve essere in presenza e ad ogni livello del partito ci stiamo impegnando per garantire a tutti
gli alunni questo diritto. Plaudiamo quindi all’ottimo lavoro della Giunta, in particolare del
sindaco Latini e dell’assessore al welfare, Cristiano Ceccotti per aver agito tempestivamente in risposta all’emergenza che stiamo vivendo”.

Secondo gli esponenti della Lega: “Il nostro convinto ringraziamento va naturalmente anche ai militari dell’Esercito Italiano, alla Protezione Civile, alla Usl Umbria 2, ai funzionari del Comune di Terni, a TerniReti e ad alcune associazioni come Anpas e AmbuLaife, che hanno reso possibile l’allestimento di questo nuovo punto drive. La sinergia, la collaborazione e l’unità di intenti, tra tutti i soggetti coinvolti - concludono dal carroccio - è sempre la via maestra, e la riuscita di questa operazione, ne è l’ennesima testimonianza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, debutta il punto tamponi drive through all’Aviosuperficie Leonardi: “Primi sessanta test effettuati”

TerniToday è in caricamento