rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Ragazza violentata dal branco: due arresti, c'è anche il figlio di Cristiano Lucarelli

Lo stupro si sarebbe consumato a marzo scorso dopo una notte in discoteca a Milano. In due ai domiciliari, indagati altri tre ragazzi

L’avrebbero portata in un’abitazione in centro a Milano dopo una notte in discoteca. Lì, stando alle indagini, avrebbero abusato di lei, violentandola in branco.

Due ragazzi di 22 e 23 anni sono stati arrestati questa mattina – 20 gennaio - dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale di gruppo perché accusati di aver stuprato una studentessa americana lo scorso marzo. Tra loro c’è Mattia Lucarelli, difensore del Livorno, squadra della serie D toscana, e figlio dell’ex bomber del Livorno ed ex allenatore della Ternana, Cristiano Lucarelli.

Stando a quanto ricostruito dalla squadra mobile, coordinata da Marco Calì, i due giovani e tre amici - al momento indagati - avrebbero incontrato la vittima in una discoteca e a fine serata le avrebbero offerto un passaggio. A quel punto, però, l’avrebbero portata in un appartamento in centro, dove si sarebbe consumata la violenza.

Dopo qualche giorno, era stata la stessa vittima a contattare la polizia, dando così il via alle indagini. Dopo le perquisizioni e i riscontri delle scorse settimane, il pool fasce deboli della procura di MIlano e il Gip hanno emesso l’ordinanza di custodia cautelare, che ha fatto finire i due ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza violentata dal branco: due arresti, c'è anche il figlio di Cristiano Lucarelli

TerniToday è in caricamento