rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Centro

“Ragazzo aggredito in pieno giorno prima dell’intervento dell’autista. Richiesta di incontro con il Prefetto per avere risposte”

La capogruppo di Fratelli d’Italia Patrizia Braghiroli: “Una situazione da affrontare nell’immediato in piazza della Rivoluzione Francese”

“Abbiamo richiesto un incontro urgente al Prefetto per avere risposte immediate, su quanto accade all’altezza del terminal bus, in piazza Rivoluzione Francese”. Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia espone le proprie preoccupazioni in merito alla situazione creatasi, da tempo, in un luogo di incontro per centinaia di studenti.  L’ultimo episodio, in ordine prettamente temporale, è avvenuto sabato scorso: “Ho ricevuto la segnalazione da parte di un ragazzo aggredito, all’altezza della stazione del terminal bus. Dapprima gli è stata chiesta una sigaretta poi dei soldi. Lui si è difeso dall’aggressione. Alcune persone infatti gli hanno sferrato dei calci all’addome, prima dell’intervento provvidenziale dell’autista. Questi soggetti sono infatti fuggiti”. A raccontare l’episodio la capogruppo Patrizia Braghiroli che ha informato i colleghi, prima di sollecitare un incontro con il Prefetto.    

I dettagli dell’intervento: “Essere aggrediti in pieno giorno, nell'attesa di un autobus per rientrare nella propria casa dopo la scuola. È questo quello che spesso succede, nella nostra città, alla stazione dei pullman. Centinaia di ragazzi a rischio importunati, aggrediti, minacciati, da soggetti disagiati e abbandonati a sé stessi che stazionano nei pressi della biglietteria della stazione e nei locali in stato di degrado. Con il rischio per i genitori, nella peggiore delle ipotesi, di avere il figlio vittima di episodi di cronaca nera. Situazione – affermano i consiglieri - intollerabile ed affrontata, da questa amministrazione, con impegno e dedizione. Tuttavia di fatto è evidentemente necessario intervenire con maniere più forti, più incisive e determinanti. Situazione da affrontare subito, nell'immediato in difesa dei nostri giovani e dei nostri cittadini”. Dalle parole dunque ai fatti, per cercare di venire a capo di una situazione piuttosto complessa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ragazzo aggredito in pieno giorno prima dell’intervento dell’autista. Richiesta di incontro con il Prefetto per avere risposte”

TerniToday è in caricamento