rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Rapina al supermercato: convalidati gli arresti due due 18enni

Il giudice per le indagini preliminari conferma le misure prese a carico dei ragazzi visti anche i precedenti di Rimini

Restano in carcere i due 18enni che venerdì sera hanno assaltato e rapinato un supermercato di Arrone. Questa la decisione presa dal giudice del tribunale di Terni, al termine dell'udienza in carcere fissata per lunedì mattina. Il giudice per le indagini preliimnari ha infatti convalidato i provvedimenti presi a carico dei due giovani, arrestati dai carabinieri. 

Fermi convalidati dunque e disposta la custodia cautelare in carcere al termine dell'interrogatorio. Il giudice in particolare ha ravvisato l’esigenza cautelare di reiterazione del reato, anche alla luce della precedente della rapina di Rimini che non ha avuto alcuna efficacia dissuasiva. Visto il caso precedente, il giudice infatti non ha disposto misure alternative rispetto alla detenzione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al supermercato: convalidati gli arresti due due 18enni

TerniToday è in caricamento