Rave party interotto, scatta l'identificazione: tutte le foto dell'operazione

In corso l'operazione della polizia di Stato, i giovani sotto la lente delle forze dell'ordine. Migliaia i ragazzini che hanno partecipato al festino abusivo

Stanno continuando le operazioni della polizia di Stato sul posto del rave party che ha visto da sabato il raduno di migliaia di ragazzi provenienti da tuyta Italia all'interno di un vecchio capannone industriale abbandonato da anni nel Comune di Giove. Per tutto il fine settimana hanno fatto il party con musica a tutto volume e sono scattate le segnalazioni dei vicini. Sul posto anche il questore Roberto Massucci. Oltre cento agenti stanno identificando i giovani partecipanti, qualcuno ha già fatto ritorno a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento