Regole anti-Covid, la “lezione” dei carabinieri: incontrati oltre 400 studenti e genitori

Quarantasei militari del comando provinciale di Terni hanno incontrato i ragazzi di scuole elementari, medie e superiori per illustrare le misure anti contagio | LE FOTO: ecco la situazione alle fermate dei bus

Qualche selfie rigorosamente a distanza, molte domande e soprattutto consigli fondamentali sull’importanza di rispettare le misure anti-Covid.

Negli ultimi giorni, i carabinieri del comando provinciale di Terni hanno svolto una serie di servizi presso diverse sedi di istituti di istruzione e presso le fermate e le pensiline degli autobus sparse sul territorio. Scopo del servizio è stato quello di illustrare agli studenti di elementari, medie e superiori - e ai loro genitori - l’importanza dell’utilizzo dei dispositivi individuali di protezione nei luoghi comuni. I militari hanno anche sottolineato l’importanza di mantenere una corretta distanza fra le persone.

Nel corso di tre giorni di attività informativa nei pressi delle scuole i 46 carabinieri, impiegati in 21 servizi, hanno sostato nelle vicinanze di 10 scuole elementari, 17 scuole medie ed 11 scuole superiori parlando con poco meno di 400 tra studenti e genitori fra Terni, Amelia ed Orvieto.

TerniToday ha anche documentato la situazione alle fermate dei bus in città negli orari di uscita dalle scuole, uno dei momenti più critici per quanto riguarda la trasmissione del contagio da Covid19.

Ecco la fotogallery realizzata da Giacomo Sirchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento