rotate-mobile
Cronaca

Terni da sballo, la relazione: “Consumo particolarmente elevato di eroina”

I dati del dipartimento per le politiche antidroga: la città dell’acciaio maglia nera a livello nazionale

La relazione del dipartimento per le politiche antidroga della presidenza del consiglio dei ministri lo dice in maniera abbastanza netta: “Rispetto alla diffusione dell’eroina, è stato rilevato un consumo particolarmente elevato” nella città dell’acciaio. Che “conquista” dunque la maglia nera in Italia, anche se purtroppo in buona compagnia.

Riportando i dati elaborati dall’istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri”, il documento scende ancora più nel dettaglio dicendo ad esempio che – in media – a Terni vengono consumate ogni giorno 13,4 dosi di cocaina, 0,07 di metanfetamina, 60 di thc (hashish e marijuana), 6,3 di eroina e 1,9 di metadone. Ma si tratta di stime al ribasso.

Che comunque inseriscono la città dell’acciaio tra le realtà nazionali in cui si evidenzia un “trend consolidato di consumi elevati” di eroina, laddove il “record” va purtroppo ad un’altra città dell’Umbria, ossia Perugia con una media di 12 dosi al giorno ogni mille abitanti.

Nella relazione trovano spazio altre analisi laddove si dice ad esempio che un consumo elevato per “cannabis e derivati” si osserva a Cagliari, Nuoro e Trieste; Roma, Fidenza, Pescara e Montichiari per cocaina; Roma, Milano e Bologna per metamfetamina e infine Trieste per ecstasy.

Eppure, stando ai dati diffusi dalla polizia di Stato in occasione dei 170 anni dalla fondazione del corpo, da marzo 2021 a marzo 2022 è stato sequestrato soltanto un grammo di eroina in città, a fronte dei circa 130 di cocaina e i quasi 6 chili fra hashish e marijuana. Con 39 arresti in città (43 in tutta la provincia) 29 denunce (32 in provincia) e 69 segnalazioni alla prefettura.

Secondo il portale geoverdose, il sistema che monitora a livello nazionale e locale decessi e ricoveri legati all’assunzione di droghe e alcol, da gennaio ad oggi in città c’è stato soltanto un “evento avverso”: si tratta di un ricovero di un ragazzo di 23 anni. E la sostanza incriminata non poteva che essere l’eroina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni da sballo, la relazione: “Consumo particolarmente elevato di eroina”

TerniToday è in caricamento