Cronaca

Residuato bellico in strada di Poscargano, l’ordigno è stato fatto brillare

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per garantire la riuscita dell’operazione. La strada è interdetta al traffico dalla scorsa domenica

foto intervento

Un residuato bellico - un proiettile da mortaio dalle dimensioni di 40 centimetri - è stato trovato, da un privato cittadino mentre stava lavorando il proprio campo, nel corso della mattinata di domenica 21 marzo. A seguito del rinvenimento, in località Poscargano, si sono portati i carabinieri per mettere in sicurezza l’area e circoscriverla. A quattro giorni dal ritrovamento i professionisti del Genio sono accorsi in loco per effettuare i lavori di disinnesco.

L’ordigno è stato fatto brillare in zona – nel primo pomeriggio di giovedì 25 marzo - mentre i militari dell’arma, accorsi sul posto, hanno agevolato la buona riuscita dell’operazione. 

Dopo le operazioni, la strada è stata riaperta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residuato bellico in strada di Poscargano, l’ordigno è stato fatto brillare

TerniToday è in caricamento