Ricatta un connazionale per il reddito di cittadinanza. Denunciato dai carabinieri di Terni

Gli ha intimato di consegnare la somma di 150 euro in contanti per poter riavere indietro la propria tessera per il reddito di cittadinanza

Ricatta il connazionale per restituirgli la tessera del reddito di cittadinanza. I carabinieri ternani hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica un trentaquattrenne rumeno, resosi responsabile dei delitti di ricettazione e tentata estorsione nei confronti di un altro connazionale.

Reddito di cittadinanza e tessera

I due sono entrambi residenti a Terni, da alcuni anni, ed uno dei due riceve regolarmente il reddito di cittadinanza. Da diversi giorni la vittima non riusciva più a trovarne la tessera per l’accredito, pensando di averla accidentalmente smarrita.

Per questo motivo si era recato presso la caserma dei carabinieri denunciando l’accaduto. Qualche giorno dopo la scoperta. Non solo il proprio dirimpettaio ne era venuto in possesso ma aveva iniziato a ricattarlo. Nello specifico richiesto di consegnargli la somma di 150 euro in contanti per poter riavere indietro la propria tessera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto la vittima non si è piegata, rivolgendosi di nuovo agli agenti e denunciando i fatti. Tutto ciò ha dato origine all’attività investigativa, conclusasi con una perquisizione a casa del denunciato che ha avuto esito positivo. La tessera è stata dunque ritrovata e già riconsegnata al legittimo proprietario, il connazionale è stato invece deferito all’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le “verità” del patologo: letalità inferiore al 2%, ecco cosa succede nei bambini. E smettiamo di credere ai cialtroni

  • Emergenza Coronavirus, mappa del contagio: a Terni città una conferma positiva che fa sperare

  • Coronavirus, la mappa del contagio: nuovi casi ad Arrone, San Gemini ed orvietano. A Terni superata quota 70

  • Medici, infermieri, forze dell’ordine e cassiere: test a tappeto per battere il Coronavirus. I dettagli del piano

  • Emergenza Coronavirus, la mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i casi positivi

  • Coronavirus, la mappa del contagio: a Terni città si riduce nuovamente il numero dei casi giornalieri

Torna su
TerniToday è in caricamento