Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Una città incredula piange la scomparsa di Lorenzo Scorteccia: il ricordo del giovane portiere del Campitello

Sabato 19 giugno (ore 16) l’ultimo saluto al ventiquattrenne nella la chiesa di Santa Maria della Misericordia

foto calcioternano.it

Incredulità, sgomento, infinita tristezza. Una scomparsa improvvisa quella di Lorenzo Scorteccia, ventiquattrenne deceduto nel corso della giornata di mercoledì 16 giugno. Le esequie del ragazzo si terranno sabato 19 giugno (ore 16) nella chiesa di Santa Maria della Misericordia, nel quartiere di Borgo Bovio dove abitava. Sono numerosissimi i messaggi di cordoglio che si sono susseguiti, a seguito della tragedia. Tutte le società dilettantistiche del territorio lo hanno voluto ricordare mentre la Ternana calcio, attraverso il proprio portale, ha espresso le più sentite condoglianze ai familiari, agli amici ed al Campitello.

Proprio nel club rossoblù Scorteccia militava da tanti anni, dopo essere cresciuto nei settori giovanili di Terni Est e Virgilio Maroso. Aveva fatto parte della Rappresentativa dell’Umbria, categoria degli Allievi, per poi esordire in prima squadra proprio con la società del presidente Cristiano Castellani. Nel 2016 la decisione di tentare il salto di categoria, dalla Promozione all’Eccellenza, indossando la casacca del Massa Martana. Il successivo ritorno a Campitello dove Lorenzo era un vero e proprio punto di riferimento per i compagni. Tra le stagioni da ricordare quella del 2018/2019 culminata con lo spareggio a Gualdo Tadino, per salire nel massimo campionato dilettantistico umbro. In quell’annata Scorteccia e compagni riuscirono ad inanellare una striscia record di nove vittorie consecutive ed agguantare il terzo posto utile per giocarsi il pass per l’Eccellenza. A causa dell’emergenza sanitaria il campionato di Promozione non si è disputato in questa stagione. Anche Lorenzo attendeva, come i suoi compagni, il ritorno all’attività agonistica per cimentarsi in una nuova avventura con la maglia che difendeva con orgoglio e senso di appartenenza. La tragedia di mercoledì ha lasciato una città intera incredula.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una città incredula piange la scomparsa di Lorenzo Scorteccia: il ricordo del giovane portiere del Campitello

TerniToday è in caricamento