Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, superata la soglia di 60 mila guarigioni in Umbria. A Terni tornano ad aumentare i pazienti in ospedale

Cinquantasei i ricoverati nelle strutture ospedaliere regionali di questi ventinove sono presenti all’interno del nosocomio ternano

foto Giacomo Sirchia

Due nuovi casi di positività ed undici nuove guarigioni a Terni. Il dato relativo agli attuali positivi, concernenti il capoluogo, è pari a 165 ossia la conseguenza del decremento netto di nove unità, riguardanti l’ultimo aggiornamento. Sale il computo di pazienti ricoverati in ospedale: sono ventinove i degenti in cura al Santa Maria (+3 rispetto a domenica 12 settembre) di questi cinque (invariato) in terapia intensiva.

Sette i nuovi soggetti colpiti da infezione, a livello regionale. Tale rilevamento è fortemente influenzato da un numero di tamponi inferiore che sono stati esaminati, rispetto al trend settimanale, come ormai accade consuetudinariamente nelle giornate festive. Complessivamente i 2176 i test eseguiti e così ripartiti: 478 molecolari ed i restanti 1698 antigenici. Le 106 guarigioni, delle ultime ore, consentono di superare la soglia di 60 mila negativizzazioni, dall’inizio della pandemia. Esattamente sono 60050 le persone guarite dal Covid, a livello regionale. Invariato il dato delle persone decedute, risultate positive al tampone, pari a 1438.    

Nuovi casi positivi: totale 7

Giano dell’Umbria (1), Spoleto (2), Terni (2) e Trevi (1). Fuori regione totale 1.

Guarigioni: totale 106

Assisi (1), Attigliano (1), Bastia Umbra (4), Castiglione del Lago (7), Citerna (1), Città della Pieve (1), Città di Castello (5), Corciano (4), Deruta (1), Foligno (6), Gualdo Cattaneo (1), Magione (1), Marsciano (4), Monte Castello Vibio (2), Narni (1), Panicale (1), Perugia (41), Piegaro (1), San Giustino (1), Sellano (1), Spello (1), Spoleto (2), Terni (11), Trevi (2), Umbertide (2) e Valfabbrica (1). Fuori regione totale 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, superata la soglia di 60 mila guarigioni in Umbria. A Terni tornano ad aumentare i pazienti in ospedale

TerniToday è in caricamento