rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Lutto a Terni, è scomparso l’ingegnere GianAchille Arcari: “Un lunghissimo impegno nel settore della chimica”

Lascia la figlia professoressa Stefania Arcari, i suoi nipoti Mario Francesco, Flaminia, Filippo Vena e suo genero Andrea

Cordoglio a Terni per la scomparsa di GianAchille Arcari. L’ingegnere si è spento all’età di 95 anni e lascia la figlia, professoressa Stefania Arcari, i suoi nipoti Mario Francesco, Flaminia, Filippo Vena ed il genero Andrea. Un lunghissimo impegno nel settore della chimica poiché, ha ricoperto l’incarico di dirigente dei reparti di produzione della Terni Chimica di Nera Montoro, dal 1963 fino alla chiusura, intorno al 1990. Un polo che è arrivato a contare fino a 1200 dipendenti, sito di produzione dell’ammoniaca, sali policarbonato, acido nitrico, nitrato di calcio e urea.

Come è noto Luigi Casale presso l’ex Siri, inventò la sintesi dell’ammoniaca sfruttando un reattore che lavora a 750 atmosfere comprimendo azoto e idrogeno. Il sito, infatti, insieme alla polveriera militare di Nera Montoro rappresentava a tutti gli effetti una zona ad alto rischio. Il polo chimico passò successivamente di proprietà alla Eni e infine alla Bayern, prima della chiusura definitiva. Insieme al comparto della società Montecatini (presso Polymer) ed a quelli metallurgici ed elettrici ha rappresentato la storia dello sviluppo industriale di Terni e del territorio circostante.  

I funerali si svolgeranno domani, giovedì 26 maggio, presso la chiesa di San Francesco alle ore 8.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Terni, è scomparso l’ingegnere GianAchille Arcari: “Un lunghissimo impegno nel settore della chimica”

TerniToday è in caricamento