rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Bivacco in un palazzo abbandonato nella zona di Prisciano: due denunce della polizia

L’intervento dopo una segnalazione arrivata alla sala operativa della questura di Terni: nei guai un uomo e una donna, nei loro confronti anche il divieto di tornare in città per tre anni

Nel primo pomeriggio di sabato scorso, 16 settembre, gli agenti della squadra volante, inviati dalla sala operativa della questura di Terni, hanno raggiunto uno stabile abbandonato nella zona di Prisciano, dove una passante aveva appena visto introdursi un uomo, dopo aver rotto i vetri di una finestra a piano terra.

Al loro arrivo, i poliziotti hanno trovato due persone addormentate su un giaciglio di fortuna: un italiano di 34 anni residente in provincia di Roma e una ragazza ucraina di 25 anni, residente in provincia di Terni, entrambi con numerosi precedenti penali.

È stato identificato e contattato anche il curatore fallimentare della società proprietaria dell’immobile che ha sporto denuncia nei confronti dei due.

Oltre ad essere stati denunciati per invasione e occupazione di terreni e edifici, nei loro confronti è stata anche avviata la procedura per il foglio di via con divieto di ritorno per tre anni a Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivacco in un palazzo abbandonato nella zona di Prisciano: due denunce della polizia

TerniToday è in caricamento