rotate-mobile
Cronaca Orvieto

Atto vandalico al Duomo di Orvieto, tre giovani denunciati: “Anche un consigliere comunale”

L’episodio è risalente allo scorso mese di maggio, dopo la vittoria dello scudetto del Milan ed i successivi festeggiamenti

Tre giovani residenti in comune dell’orvietano sono stati denunciati, alla procura della Repubblica di Terni, dopo aver imbrattato il Duomo di Orvieto con una scritta ‘Inter m****’ realizzata con della vernice spray. L’episodio risale alla fine del mese di maggio (tra il 22 e 23 più nello specifico) a seguito della vittoria dello scudetto del Milan ed i contestuali e successivi festeggiamenti. A riportare la notizia i colleghi di Ansa Umbria.  

Tra i ragazzi denunciati ci sarebbe anche un consigliere comunale. Decisive le telecamere di sorveglianza, presenti in piazza, per arrivare ai presunti responsabili dell’atto vandalico. Le immagini avrebbero ripreso anche il momento in cui due dei tre giovani stavano realizzando la scritta, con il terzo nelle vicinanze. Il sindaco di Orvieto Roberta Tardini, lo aveva commentato a suo tempo come un: “Deprecabile e ingiustificabile atto vandalico sulle mura del Duomo, monumento simbolo della città di Orvieto e della cristianità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto vandalico al Duomo di Orvieto, tre giovani denunciati: “Anche un consigliere comunale”

TerniToday è in caricamento