rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca

Terni, la segnalazione: “Diversi residenti hanno paura di rientrare in casa. Stupefacenti nascosti tra vasi e piante” GALLERIA FOTOGRAFICA

Le criticità afferenti a via San Nicastro, estense nelle vie limitrofe della zona nel cuore del centro cittadino

Una piazzetta nel cuore della via, oggetto di atti vandalici in sequenza ed episodi di cronaca. Alla nostra redazione di www.ternitoday.it giunge la segnalazione di un drappello di residenti che abitano tra via San Nicandro, via della Stella, vico Fontanella coinvolgendo anche le più ‘grandi’ e frequentate via Carrara e via Garibaldi: “Stiamo pensando di dar vita ad un gruppo composto da un centinaio di persone, per avere un canale diretto con il Comune.  Al momento però – sottolineano – non siamo molto d’accordo sulle modalità di funzionamento dei patti di collaborazione. Ad esempio noi ci potremmo anche impegnare a pulire le scritte presenti sulla piazzetta. Tuttavia il rischio è di ritrovarsele dopo qualche giorno, è piuttosto consistente”.

La ricostruzione degli intervenuti con focus sulla piazzetta in via San Nicandro: “Avevamo chiesto di valutare l’installazione delle telecamere di sorveglianza, quantomeno per mitigare il fenomeno del vandalismo. Purtroppo ci sono dei residenti che hanno paura di rientrare in casa. Sono stati ritrovati degli stupefacenti nascosti tra vasi, piante. Soprattutto la notte, quando è impossibile controllare con il buio, chi frequenta tale zona fa un po' come vuole. Non possiamo di certo chiedere un monitoraggio quotidiano, da parte delle forze dell’ordine. I momenti di tranquillità, sebbene temporanei, sono susseguenti al passaggio delle pattuglie. L’installazione delle telecamere, in posizioni strategicamente utili per individuare eventuali responsabili di danneggiamenti o peggio, potrebbe aiutare”.

Via San Nicandro

Oltre alla questione sicurezza il gruppo di residenti indica alle problematiche: “Il rispetto dell’area pedonale, il decoro delle vie, poiché la spazzatura viene lasciata all’incuria. Inoltre la pulizia dei muretti. La percezione di insicurezza è ormai tangibile. Ad interessarsi dei temi che abbiamo posto in essere, anche alcune attività commerciali e cittadini di via Garibaldi e via Carrara. Insomma stiamo aspettando dei riscontri che, al momento, non sono arrivati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, la segnalazione: “Diversi residenti hanno paura di rientrare in casa. Stupefacenti nascosti tra vasi e piante” GALLERIA FOTOGRAFICA

TerniToday è in caricamento