rotate-mobile
Venerdì, 8 Dicembre 2023
Cronaca

Terni, arrestato lo scippatore di collanine in monopattino

Le indagini dei carabinieri attraverso la videosorveglianza ed ascoltate delle testimonianze

I carabinieri di Terni hanno tratto in arresto – nel corso della giornata di mercoledì 15 novembre - un venticinquenne, di origini marocchine, irregolare sul territorio. La misura è stata adottata, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per indagini preliminari del Tribunale di Terni.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti il giovane, era stato individuato dai militari quale autore di uno scippo di una catenina, ai danni di una donna straniera. L’episodio risale alla metà dello scorso mese di settembre, lungo corso Vecchio. A tal proposito le prove raccolte attraverso l’acquisizione dei filmati della videosorveglianza, le testimonianze delle persone coinvolte ed il sequestro degli indumenti indossati dal ragazzo in quello specifico momento, hanno consentito di emettere l’ordinanza di custodia cautelare.

L’uomo è peraltro ritenuto responsabile anche di un secondo scippo, in via Roma. Il giovane era solito avvicinare le proprie vittime a bordo di un monopattino, ed aveva strappato dal collo di un’altra signora due collane in oro. Nel pomeriggio di mercoledì i militari hanno rintracciato il giovane marocchino all’interno di un esercizio pubblico di viale Brin, già oggetto di un recente provvedimento di chiusura per motivi di ordine e sicurezza pubblica, traendolo in arresto. Il venticinquenne è stato portato nella casa circondariale di Sabbione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, arrestato lo scippatore di collanine in monopattino

TerniToday è in caricamento