Sfrattata, ha fatto irruzione nella sua ex abitazione. Deferita una 28enne a Terni

Era stata sfrattata ma non ne voleva sapere. Fermata dai carabinieri, si è opposta con violenza. Deferita una donna di 28 anni di origini nigeriane.

Durante la mattinata di domenica 1 novembre, i carabinieri del comando di Terni hanno deferito in stato di libertà per i reati di “violenza a pubblico ufficiale”, “lesioni” e “invasione di edifici” una donna di 28 anni di origini nigeriane che, sfrattata, ha tentato di fare irruzione nella sua ex abitazione. 

Dopo essere stata fermata dai militari, la donna è andata in escandescenze e si è opposta con minacce verbali e violenze fisiche che hanno causato il ferimento alla mano di uno dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

Torna su
TerniToday è in caricamento