rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Fabro

Cantieri “fuorilegge”, controlli e multe: titolari nei guai

Verifiche a tappeto dei carabinieri di Orvieto, scoperte irregolarità soprattutto per l’allestimento dei ponteggi

Prosegue l’azione dei carabinieri della compagnia carabinieri di Orvieto che, negli ultimi due mesi, sono stati impegnati nel capillare controllo del territorio teso a garantire il rispetto della legalità sui luoghi di lavoro.

I carabinieri della stazione di Fabro, unitamente al personale dell’ispettorato del lavoro di Terni, hanno proceduto al controllo di alcuni cantieri edili, rilevando numerose violazioni alle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, a carico sia dei titolari delle ditte che dei committenti.

In particolare, nel mese di dicembre all’esito delle verifiche all’interno di un cantiere ubicato nel comune di Fabro si riscontrava la presenza di un ponteggio non conforme alle norme pertanto il titolare della ditta veniva sanzionato penalmente con ammenda di oltre 2.400 euro. Nei giorni scorsi sempre nella zona di Fabro, all’esito di un controllo in un altro cantiere edile sono state riscontrate nei confronti di due soggetti gravi mancanze in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro consistenti per il primo nella mancata verifica periodica dell’impianto di sollevamento presente sul cantiere, mentre per il secondo nel riscontro del mancato aggiornamento del piano di montaggio, uso e smontaggio del ponteggio. Contestazioni che hanno portato ad ammende per 4.800 euro e sanzioni amministrative per altri 600 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri “fuorilegge”, controlli e multe: titolari nei guai

TerniToday è in caricamento