Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Marito tradito fa “spiare” la moglie e l’investigatore privato finisce nei guai

Terni, l’uomo è indagato per avere installato un rilevatore Gps sull’auto della donna che però si è accorta della presenza del congegno e ha denunciato tutto

La calunnia è un venticello, si diceva nel Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini. Il tradimento, anche solo sospettato, è un terremoto che può innescare le reazioni più improvvise. Prima fra tutte, quella di vederci chiaro. Costi quel che costi. Anche una denuncia penale e la successiva indagine.

Tecnicamente, l’inchiesta aperta nei confronti di un sessantenne ternano si appunta su due aspetti principali: l’accesso abusivo ad un sistema informatico e l’aver commesso questo reato in concorso. Molto più semplicemente, il fascicolo è stato aperto alla fine di febbraio dello scorso anno quando una donna di Montecastrilli denuncia la presenza di un rilevatore Gps sulla propria auto.

Un congegno elettronico che doveva servire a “tracciare” i suoi movimenti e che sarebbe stato installato nell’ambito di una “indagine” familiare legata al sospetto che la donna avesse una relazione extraconiugale. Insomma, il marito tradito avrebbe messo sotto osservazione la moglie, chiedendo la collaborazione di un investigatore privato.

Quando la signora ha però trovato l’apparecchio ha sporto denuncia presso la polizia postale e ora l’inchiesta prosegue fissando un paio di elementi cruciali. Ossia individuare chi – fra il marito e l’investigatore, che qualche giorno fa è comparso davanti ai carabinieri della stazione di Collescipoli – avrebbe piazzato l’apparecchio sulla macchina della donna.

L’uomo, assistito dall’avvocato Giacomo Marini, ai carabinieri ha chiesto di essere convocato dal pubblico ministero che segue le indagini “per fornire spiegazioni in merito” e che potrebbe anche procedere con una controquerela non avendo “perpetrato il reato” che, al contrario, potrebbe essere una attività "connessa" alla sua professione di investigatore privato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito tradito fa “spiare” la moglie e l’investigatore privato finisce nei guai

TerniToday è in caricamento