Sorpresi al telefono mentre guidano: multati in 10 in meno di due ore

La polizia Locale ha 'stanato' ben dieci conducenti di veicoli che usavano le mani sul cellulare invece di tenere ben saldo il volante: 165 euro di multa e cinque punti in meno sulla patente

Questa mattina una pattuglia del nucleo radiomobile della polizia Locale ha effettuato nuovamente controlli mirati all'uso del telefono cellulare durante la guida. In circa due ore sono stati controllati e sanzionati 10 conducenti i quali erano intenti, alcuni a telefonare ed altri ad utilizzare i servizi di messaggistica sempre mediante l'impiego delle mani. La pattuglia dedicata a questo servizio ha utilizzato l'autovettura "civetta" in dotazione al comando pur essendo gli agenti operanti in divisa ed ha effettuato controlli sia al centro che nella prima periferia. Ad ogni conducente è stata elevata una sanzione di 165 euro più la decurtazione di 5 punti dalla patente. La tipologia di violazione prevede inoltre, in caso di reiterazione entro due anni, la sospensione della patente. I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento