rotate-mobile
Cronaca

Spaccio di coca nella zona dell’ospedale di Terni, pedinato e denunciato dai carabinieri

Ventenne bloccato dopo alcuni giorni di osservazione nel quartiere di Camponicciolo: la droga era destinata ai ragazzi

Droga per i ragazzi, spacciatore pedinato e bloccato dai carabinieri nel quartiere di Campomicciolo a Terni.

È il risultato dell’operazione portata a termine nel pomeriggio di ieri dai militari del comando provinciale che hanno fissato la loro attenzione in particolare sulla zona dell’ospedale.

Proprio qui diverse segnalazioni avevano infatti parlato della presenza di un possibile spacciatore. I militari della sezione operativa dell’Arma hanno individuato e osservato per diversi giorni un ragazzo – vent’anni, di origini albanesi, già noto alle forze dell’ordine – che nel pomeriggio di ieri è stato bloccato e perquisito.

L’attività ha permesso di scoprire sette dosi di cocaina già pronte per lo smercio. Secondo gli investigatori, la droga era destinata ai giovani consumatori della zona.

Su disposizione della procura della Repubblica di Terni, il ventenne è stato denunciato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e la droga sequestrata in attesa delle decisioni del tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di coca nella zona dell’ospedale di Terni, pedinato e denunciato dai carabinieri

TerniToday è in caricamento