rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Spacciatore in “fuga”, preso alla stazione di Terni

Fermato durante un controllo dagli agenti della polizia ferroviaria, era stato arrestato lo scorso maggio a Roma perché trovato in possesso di tre chili di droga

Quando hanno messo il suo nome in banca dati, è venuta fuori la verità. Afgano, poco più di trent’anni, è stato fermato ieri pomeriggio durante un servizio di controllo degli agenti della polizia ferroviaria alla stazione di Terni.

L’uomo era stato arrestato lo scorso mese di maggio dai colleghi di Roma Tiburtina perché trovato in possesso di tre chili di droga. A dicembre 2021 la corte di appello di Roma aveva modificato la sua posizione, stabilendo per lui gli arresti domiciliari. E invece i poliziotti lo hanno “sorpreso” alla stazione di Terni.

Identificato, è stato dunque arrestato e – poiché senza fissa dimora – sottoposto agli arresti domiciliari presso la casa di un suo amico residente a Spoleto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore in “fuga”, preso alla stazione di Terni

TerniToday è in caricamento