A quindici anni spaccia coca, fumo e marijuana: ragazzina finisce in una comunità di recupero

Doppia operazione della guardia di finanza, in manette anche un pusher ternano che nascondeva la “neve” in una buca nel giardino di casa

A quindici anni aveva in tasca cocaina, marijuana e hashish. Una ventina di grammi di sostanze stupefacenti pronti ad essere smerciati. Il “fiuto” della guardia di finanza ha però permesso di bloccare la ragazzina, che è poi finita in una comunità di recupero fuori dall’Umbria.

Una delle tante operazioni messe in campo dalle Fiamme gialle nell’ambito delle attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Dall’inizio dell’anno, i militari del comando provinciale di Terni hanno proceduto all’arresto di sei soggetti, denunciandone a piede libero altri nove e segnalando alle prefetture quarantaquattro assuntori, con il sequestro complessivo di circa quattrocento grammi di sostanze stupefacenti tra cocaina, eroina, hashish e marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un etto di cocaina è stato sequestrato nell’ultima operazione – in ordine di tempo – che ha portato all’arresto di uno spacciatore ternano che “riceveva” in casa numerosi clienti. Il via vai ha insospettito gli investigatori che, dopo una attività di intelligence, sono passati all’azione e hanno trovato nel giardino di casa dell’uomo, nascosto sotto terra e coperto da un vaso di fiori, un barattolo contenente centodue grammi di cocaina. Il ternano, già gravato da diversi precedenti, è finito in manette con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento