Ha solo ventuno anni ma già spaccia cocaina: un altro pusher finisce nei guai

Indagine dei carabinieri a Narni, denunciato un ragazzo originario del Marocco: in casa gli sono stati trovati 9 grammi di polvere bianca

Ancora cocaina.  Ma stavolta il pusher è un giovanissimo. Ha solo ventuno anni lo spacciatore denunciato dai carabinieri al termine di una attività di indagine che si è sviluppata nel territorio di Narni.

La denuncia alla procura della Repubblica è scattata dopo una perquisizione domiciliare nella casa del ragazzo, zona Sant’Anna, effettuata in collaborazione dei militari del nucleo carabinieri cinofili di Roma. Nell’appartamento in cui vive il giovane – classe ’99, originario del Marocco – gli investigatori hanno recuperato 9 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione, materiale adatto per il confezionamento della droga e alcune centinaia di euro in contante che, secondo i carabinieri, sarebbero frutto dell’attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. Quello scoperto ieri è il terzo spacciatore di cocaina nel Ternano in tre giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento