rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Narni

Lotta allo spaccio, blitz contro gli spacciatori del bosco: smantellati i bivacchi dei pusher

Operazione dei carabinieri con il supporto dei cani antidroga e di un elicottero che ha sorvolato la zona di Narni

Blitz dei carabinieri contro gli spacciatori dei boschi. I pusher hanno infatti da tempo spostato le loro basi operative in zone impervie del territorio nel tentativo di sottrarsi ai controlli. In particolare, nella mattinata di oggi 20 gennaio, i militari di Amelia – con il supporto dei colleghi di Stroncone, della stazione forestale di Narni, delle unità cinofile giunte da Roma e di un equipaggio del Nucleo Elicotteri di Roma Urbe - hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio di Narni, in particolare nelle località Pretare, Selva Antica e Testaccio.

L’operazione ha permesso di individuare e smantellare “tre bivacchi organizzati con tende da campeggio, batterie per auto utilizzate per l’alimentazione elettrica, fornelli portatili e stoviglie tra cui diversi coltelli da cucina. Due soggetti, sorpresi rispettivamente nei boschi di Selva Antica e Testaccio – spiega una nota diffusa dall’Arma - accortisi della presenza dei carabinieri grazie alla posizione dominante dei loro bivacchi, si sono dati a precipitosa fuga riuscendo a far perdere le tracce nella fitta vegetazione”.

Tutto il materiale è stato sgomberato e recuperato dalla Asm Terni per lo smaltimento. Controllati anche conducenti e passeggeri di numerose autovetture in transito nei pressi delle aree interessate dal servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta allo spaccio, blitz contro gli spacciatori del bosco: smantellati i bivacchi dei pusher

TerniToday è in caricamento