rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Spacciano cocaina al cimitero di Terni: due stranieri in manette, uno era appena arrivato in Italia

Tre operazioni antidroga portate a termine dalla questura: ai domiciliari un ternano di 34 anni trovato con quasi due etti di hashish. Nel bilancio anche due denunce

La base dello spaccio era l’area nei pressi del cimitero di Terni. Fra le sterpaglie accanto al camposanto avevano nascosto la cocaina che andavano a prendere per soddisfare le richieste dei clienti. Ma questa “frenetica” attività ha destato i sospetti degli agenti della sezione antidroga della squadra mobile che hanno fatto scattare le manette ai polsi di due cittadini albanesi di 27 e 29 anni: uno era arrivato in Italia il giorno prima dell’arresto mentre l’altro è domiciliato presso un hotel di Perugia.  

IMG-20220221-WA0003-2I due sono stati fermati a bordo dell’auto con la quale erano arrivati a Terni e durante la perquisizione, dietro lo sportellino del carburante, sono stati rinvenuti degli involucri di droga, risultata essere cocaina, come quella occultata nelle sterpaglie, per un totale di 43 ovuli dal peso di circa 25 grammi. Al termine della direttissima, è scattato per entrambi il divieto di dimora a Terni.

Altre due le operazioni portate a termine dalla polizia nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal questore Bruno Failla.

IMG-20220221-WA0005-2L’altro arresto riguarda un ternano di 34 anni, con un precedente per droga: in casa sua gli agenti hanno trovato oltre 180 grammi, tra hashish e cocaina, e un bilancino di precisione. Per lui, il giudice ha disposto gli arresti domiciliari.

Denunciati a piede libero anche un 30enne di Napoli ed un ternano di 28 anni, ai quali sono stati sequestrati in totale 60 grammi di marijuana, oltre 40 grammi di hashish e alcuni grammi di cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano cocaina al cimitero di Terni: due stranieri in manette, uno era appena arrivato in Italia

TerniToday è in caricamento