rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Telefonini e droga, ecco cosa trasportava il drone diretto al carcere: indagini serrate

Il fatto è accaduto domenica: quattro i viaggi effettuati prima dell'intervento della polizia penitenziaria. Gli inquirenti cercano il pilota

C'era anche una modesta quantità di droga nelle buste che un drone, nella giornata di domenica, ha trasportato fino al carcere di Terni. E' quanto hanno scoperto gli inquirenti che, grazie al lavoro della polizia penitenziaria della struttura di vocabolo Sabbione, hanno avviato le indagini per riuscire a risalire ai responsabili, sotto il coordinamento della procura di Terni.  

Secondo quanto ricostruito finora, il drone nella giornata di domenica ha effettuato quattro viaggi in direzione di vocabolo Sabbione. Qui, all'atezza della sezione di Alta Sicurezza, avrebbe effettuato delle manovre per avvicinarsi il più possibile a delle finestre, con i detenuti che ha quel punto hanno potuto prendere possesso delle buste direttamente dall'interno dela struttura penitenziaria. Buste che contenevano 21 minitelefoni, dei caricabatterie e una piccola quantità di stupefacente. Tutto materiale sequestrato dagli agenti della polizia penitenziaria che, una volta sul posto, si sono subito resti conto della dinamica utilizzata per introdurre gli oggetti. Una ricostruzione nuova per l'istituto penitenziario ternano, visto che mai una operazione del genere era stata portata avanti con queste modalità. Negli ultimi tempi sono state diverse le segnalazioni e gli interventi delle forze di polizia per intercettare tentativi illeciti di introduzione di materiali, spesso fatti entrare nascondendoli in mezzo ad altri oggetti. Ma un drone finora a Terni non era mai stato utilizzato.  

Anche per questo le indagini sono serrate e a questo punto si concentrano sul pilota del drone: l'ipotesi al momento è che chi guidava il mezzo era ad una distanza considerevole dal carcere. Per questo è probabile che il lavoro della procura di Terni dovrà essere affiancato da quello di altre procure, competenti per territorialità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telefonini e droga, ecco cosa trasportava il drone diretto al carcere: indagini serrate

TerniToday è in caricamento