menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di spaccare un distributore automatico con una pietra fuori dalla stazione di Attigliano. Deferito un 30enne

Stava cercando di aprire un distributore automatico a colpi di pietra. Deferito dai carabinieri un trentenne originario del Brukina Faso dopo la denuncia di un passante

Complici le luci soffuse della prima notte dell'anno e il coprifuoco, un trentenne originario del Burkina Faso e domiciliato in Italia ha pensato bene di tentare di spaccare a colpi di pietra un distributore automatico installato fuori dalla stazione ferroviaria di Attigliano. 

Il fatto non è passato inosservato agli occhi di un passante che ha immediatamente allertato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari della stazione di Lugnano in Teverina hanno rintracciato l'uomo che nel frattempo si era spostato in una zona poco lontana dalla stazione e successivamente sottoposto a riconoscimento con l'ausilio del cittadino che lo aveva "beccato".

A conclusione delle indagini, il trentenne è stato deferito in stato di libertà dal personale del comando dei Carabinieri di Giove alla procura della Repubblica di Terni per il reato di “tentato furto aggravato” nella mattinata del 2 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento