Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Tenta di tagliarsi il collo con un coltello da cucina. Salvata una donna disabile di una casa di cura di Terni

Sono in corso gli accertamenti per capire in che modo la donna possa essere entrata in contatto con il coltello da cucina

Una donna di 48 anni con gravi problemi psichici, per questo ospite di una residenza di cura ubicata in zona Cospea a Terni, è entrata in possesso di un coltello da cucina e poi ha inziato a infliggersi dei colpi sul collo. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di martedì 22 giugno. La donna è stata immediatamente soccorsa dal personale del 118 che l'ha condotta al pronto soccorso del Santa Maria, sanguinante, vista la profondità del taglio, ma in uno stato cosciente e vigile.

Sul caso è stato aperto un fascicolo da parte della procura avvisata, come da prassi, dalle forze dell'ordine. Al vaglio degli investigatori, la dinamica che ha consentito alla donna di entrare in possesso del coltello che era nelle strette disponibilità del personale della stuttura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di tagliarsi il collo con un coltello da cucina. Salvata una donna disabile di una casa di cura di Terni

TerniToday è in caricamento