rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Assalto nella notte alla stazione di servizio lungo il raccordo Terni-Orte, banditi in fuga nei campi

Con un furgone hanno sfondato la vetrina del punto ristoro ma sono stati “scacciati” dall’arrivo dei carabinieri: scatta la caccia all’uomo

Caccia all’uomo dalle 3 della notte appena trascorsa lungo le campagne che costeggiano il raccordo Terni-Orte. Al lavoro i carabinieri per rintracciare i quattro malviventi – tre uomini e una donna – che hanno sfondato la vetrina del punto ristoro di una stazione di servizio.

I banditi hanno utilizzato come “ariete” un furgone poi risultato rubato con il quale a marcia indietro hanno mandato in pezzi la vetrina dell’attività commerciale. L’arrivo di una pattuglia dei carabinieri li ha però costretti alla fuga. Un uomo e una donna – secondo la ricostruzione degli investigatori – sono scappati a bordo di una Bmw che si è allontanata in direzione di Viterbo, mentre altri due uomini hanno cercato di dileguarsi utilizzando il furgone.

Sono stati però raggiunti dai carabinieri e, a questo punto, sono fuggiti a piedi nei campi e favoriti dal buio sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Sul furgone è stata ritrovata una slot machine, recuperata dai militari. Ricerche a tappeto in tutta la zona per riuscire a rintracciare la banda di ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto nella notte alla stazione di servizio lungo il raccordo Terni-Orte, banditi in fuga nei campi

TerniToday è in caricamento