Tentata rapina in corso Tacito, bandito con la pistola minaccia un farmacista

Un uomo è entrato nella farmacia comunale sparando un colpo in aria, soldi però non ve n'erano. Poi la fuga a piedi. Indaga la questura

Tentata rapina alla farmacia comunale di corso Tacito. Nel primo pomeriggio, un uomo, probabilmente italiano, è entrato nei locali a volto scoperto e con in mano una pistola con cui ha esploso un colpo minacciando l’unico dipendente presente. Dai primi rilievi, il colpo sembrerebbe comunque a salve e nessuno è rimasto ferito. 

Al bandito però è andata decisamente male, perché di soldi in cassa non ve n’erano ed è fuggito poi a piedi. Sul posto si sono portate le Volanti della questura, gli agenti della squadra mobile e della polizia scientifica per i rilievi e per raccogliere le testimonianze del dipendente e di eventuali passanti che potrebbero avere assistito alla scena. Sono in corso le ricerche che stanno interessando il centro cittadino ma che verranno estese alla periferia di Terni per cercare di individuare il responsabile del tentato colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento