rotate-mobile
Cronaca Gabelletta

Allarme e vigilanza mettono in fuga i ladri, sventato il colpo al depuratore di Gabelletta

È successo la notte scorsa nell’impianto della Sii gestito da Asm Terni: i malviventi sono riusciti a entrare scardinando due porte, poi sono fuggiti senza riuscire a rubare nulla. Nessun disservizio

Tentativo di furto al depuratore di Gabelletta, a Terni, la scorsa notte quando ignoti si sono introdotti nell’impianto del Servizio idrico integrato gestito da Asm. I ladri sono riusciti a entrare scardinando due porte e tagliando tre cavi in rame.

Il suono dell’allarme e l’intervento degli agenti di sicurezza hanno messo in fuga i malviventi che sono scappati senza bottino.

L’intervento dei tecnici, avvenuto in tempi rapidi, ha permesso il ripristino dell’impianto, che funziona normalmente e senza creare disservizi. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che hanno raccolto la denuncia per effrazione. “Avvisata dell’accaduto – spiega Asm in una nota - anche l’Arpa. Nelle prossime ore verrà fatta la stima dei danni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme e vigilanza mettono in fuga i ladri, sventato il colpo al depuratore di Gabelletta

TerniToday è in caricamento