menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione lampo della polizia, in manette spacciatore di cocaina

Aveva allestito un bazar della droga in casa, tagliava la “neve” con la mannite. Sequestrati anche appunti e liste: adesso è caccia ai clienti

I vicini che allertano il 113, la sezione antidroga della squadra mobile che si apposta e uno spacciatore di cocaina che finisce in manette.

Operazione lampo della questura che ha pizzicato un pusher che aveva trasformato la sua casa, alla prima periferia di Terni, in un bazar dello spaccio. In casa, oltre a 50 grammi di coca, gli agenti hanno trovato oltre due etti di mannite. Con la sostanza da taglio, lo spacciatore avrebbe quadruplicato le dosi da confezionare.

Ad insospettire i vicini prima e la polizia poi, il continuo andirivieni nell’appartamento del 32enne di nazionalità rumena, incensurato.

In casa, gli investigatori hanno sequestrato anche liste ed appunti che consentiranno di sviluppare ulteriormente l’inchiesta per cercare di risalire alla catena dei clienti ma anche a quella dei fornitori della sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento