menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in villa a Terni, banditi irrompono in un'abitazione e minacciano 16enne con un'arma

Il fatto è avvenuto all'ora di cena di ieri alla periferia di Terni in località vocabolo Rosaro

Rapina in villa in Umbria con tanto di banditi (professionisti) che hanno tenuto in ostaggio e sotto la minaccia di un'arma un giovane di 16 anni. Poi la banda, molto probabilmente formata da tre persone, è riuscita a dileguarsi nella notte con il bottino - secondo il Messaggero hanno trafugato un rolex e diversi preziosi -. Il giovane, una volta libero dalle minacce dei banditi, ha subito chiesto aiuto al padre - un noto professionista - ed ha allertato nel giro di pochi minuti gli agenti della Questura.  Le indagini sono in corso. Nell'abitazione, forzando una finestra dopo aver scavalcato un cancello, sono entrati due rapinatori mentre un terzo, molto probabilmente, era fuori alla guida di un'auto. Uno dei due, una volta scoperto il minorenne intento nello studio, lo ha tenuto sotto scacco brandendo un pugnale. Dando così modo all'altro compare di frugare nei cassetti della casa. Il fatto è avvenuto all'ora di cena di ieri alla periferia di Terni in località vocabolo Rosaro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento