Donazioni di sangue, mancano poche prenotazioni per l'apertura domenicale

Augusto Scaccetti, direttore del SIT di Terni: "Mantenere stabili le scorte di sangue sul territorio che risultano sempre precarie, considerato il persistente calo delle donazioni sul territorio ternano”

Donare il sangue anche di domenica è possibile. Per venire incontro alle esigenze di coloro che, per motivi professionali o personali, hanno difficoltà a donare il sangue durante la settimana lavorativa, il servizio immunotrasfusionale dell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni tornerà ad aprire le porte domenica 21 ottobre.

La raccolta sangue domenicale – con accettazione dalle ore 8 alle 10 – funziona solo su prenotazione per un minimo di 15 persone. Per l'apertura straordinaria di questa domenica mancano solo poche prenotazioni: “Vanno mantenute stabili le scorte di sangue sul territorio – commenta Augusto Scaccetti, direttore del SIT di Terni – che invece risultano sempre precarie, considerato il persistente calo delle donazioni almeno sul territorio ternano”.

È possibile prenotarsi entro venerdì 19 ottobre chiamando l’Avis comunale (0744-400118), la Croce Rossa di San Gemini (393-8850056) o il Sit di Terni (0744-205679) dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle ore 13. “Come sempre – aggiunge Scaccetti – ci auguriamo che, oltre ai donatori abituali, si aggiungano nuovi  donatori e che la promozione della cultura della donazione inizi fin dalle scuole, in modo che cresca il numero di giovani che, raggiunta la maggiore età, decidano di dare il loro contributo con un gesto che è segno di civiltà prima ancora che di solidarietà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ultime due aperture domenicali dell’anno sono state concordate dal SIT di Terni insieme al SIT di Foligno e all’AVIS provinciale lo scorso settembre, per scongiurare possibili situazioni di carenza di sangue negli ospedali, legate anche alle prime manifestazioni dell’influenza stagionale. La prossima apertura domenicale è programmata per il 16 dicembre, con lo stesso orario. In tutti gli altri giorni dell'anno, festivi esclusi, il servizio immunotrasfusionale di Terni è aperto dalle ore 7,30 alle 11 dal lunedì al sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento