rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Terni, caos al supermercato per tormentare l’ex ragazza: arrestato

L’uomo, ora in carcere, da due mesi continuava a violare il divieto di avvicinamento

Nonostante il divieto di avvicinamento, da due mesi continuava a tormentare l’ex ragazza arrivando a creare scompiglio in un supermercato, luogo di lavoro della donna. Per questo è stato arrestato dai carabinieri di Collescipoli un uomo di 36 anni. Nel pomeriggio di martedì 7 maggio, il 36enne si è presentato presso il supermercato dove la donna lavora, inveendo contro le persone presenti, minacciando e urlando il nome della donna, con l’arrogante pretesa che gli venisse portata davanti.

Le colleghe della donna, conoscendo i comportamenti dell’uomo che da due mesi nonostante il divieto di avvicinamento reiterava una serie di condotte di persecuzione nei confronti della donna, hanno subito chiamato il 112 chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. 

I militari della stazione di Collescipoli e quelli della sezione radiomobile della compagnia di Terni hanno quindi condotto il 36enne presso gli uffici di via Narni, formalizzando l’atto di arresto con successiva trasferimento al carcere di Sabbione. 

Il giudizio per direttissima, celebrato il 9 maggio presso il tribunale di Terni, si è concluso con la convalida dell’arresto e il mantenimento della misura cautelare in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, caos al supermercato per tormentare l’ex ragazza: arrestato

TerniToday è in caricamento