menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un caffè “salato”: cliente pizzicato al bancone del bar, scattano la multa e la chiusura del locale

Terni, una pattuglia dei carabinieri passa davanti ad un bar di via Narni e nota un avventore all’interno: sanzione amministrativa e sigilli al locale per cinque giorni

Un caffè salato e piuttosto caro quello che è costato multa e chiusura di un bar di via Narni a Terni. Nella tarda serata di eri, 4 febbraio, durante un servizio di controllo legato alla verifica del rispetto delle norme anti Covid19, una pattuglia di carabinieri della stazione di Collescipoli è passata di fronte al locale. I militari hanno notato che all’interno del bar c’era un avventore che stava consumando un caffè.

È così scattata la verifica che ha permesso di verifica che il cliente era arrivato da fuori comune. Per cui, a suo carico è scatta la sanzione amministrativa prevista mentre per il bar è stata disposta la chiusura per cinque giorni.

L’attività di controllo ha portato i militari dei comandi compagnia carabinieri di Terni e di Amelia a focalizzare gli accertamenti sulle zone di Terni centro, Maratta e Collescipoli e sui comuni di Narni e Amelia. In totale i militari impiegati hanno controllato 150 persone a bordo di 114 veicoli e sottoposto ad accertamenti 6 locali pubblici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Progetto Liberati, una rivoluzione per la città di Terni: “Dalle criticità alle opportunità”. Viabilità, infrastrutture e trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento