Ternani in vacanza e ladri in città, scatta l’operazione “Ferragosto sicuro”

La questura di Terni potenzia i servizi di prevenzione contro i reati predatori. Fermato in strada un sessantenne: deve scontare quasi 8 anni di carcere

Scatta l’operazione “Ferragosto sicuro”, predisposta dal questore di Terni, Antonino Messineo, per garantire alla città e ai suoi residenti un’estate più tranquilla.

Saranno potenziati i servizi di controllo per evitare che i ladri – soprattutto – abbiano vita facile in questi giorni di vacanza. Il territorio sarà dunque passato al setaccio con maggiore attenzione rispetto al normale e con un occhio particolare ai reati predatori, come i furti in abitazione.

Proprio nell’ambito di questi servizi mirati, gli agenti della polizia di Stato hanno fermato un ternano, 61 anni, gravato da una misura di esecuzione per cumulo pena di 7 anni e 11 mesi in carcere per aver commesso reati predatori. Al termine delle procedure di identificazione, l’uomo è stato trasferito al carcere cittadino di vocabolo Sabbione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento